Guadagna con diamanti, pietre preziose e gemme

Dopo avervi presentato uno Smeraldo traslucido trattato per mezzo di tintura, ed avervi introdotto anche le cosidette “radici” vi presento una nuova gemma che vi aiuterà a capire meglio la differenza tra gemme di puro cristallo di berillo varietà smeraldo e le “radici di smeraldo” (o di corindone come rubini e zaffiri).

Questa gemma di radice di Smeraldo si presenta innanzitutto opaca, quindi niente trasparenza del cristallo, il termine radice si riferisce infatti alla base del minerale dove appunto comincia il processo di cristallizzazione, questo esemplare presenta un colore verde molto intenso frutto di un intervento umano di trattamento quale la tintura, ma rispetto allo smeraldo precedente con una lucentezza assente, infatti essendo opaca non brilla, cosi come tutte le gemme di “radici”.

Spesso infatti le radici di smeraldo o le radici di zaffiro/rubino hanno un taglio approssimativo, sono gemme sfaccettate ma con proporzioni spesso non calibrate e sproporzionate a differenza invece di come accade e deve essere nelle gemme limpide e luminose che appunto devono riflettere la luce nel migliore dei modi verso la direzione di chi guarda la gemma.

Molti infatti non sanno che il primo trattamento delle gemme ed ovviamente il più diffuso è proprio il taglio, lo sfaccettamento del minerale, realizzato dall’uomo col fine di incrementare la bellezza della gemma. Avete mai visto un diamante grezzo, be è molto diverso da come siamo abituati a vederlo nelle vetrine delle gioiellerie!

I trattamenti delle gemme infatti sono tutte opere realizzate dall’uomo che hanno come fine quello di aumentare la bellezza della gemma, aiutando in modo artificiale il lavoro di Madre Natura ad esempio con il riscaldamento, un trattamento artificiale diffuso ed accettato dalla gemmologia che riprende le condizioni naturali per cui si forma una gemma (calore e pressione).

Tornando alla descrizione di questa gemma, come detto questa radice di smeraldo opaca ha un colore verde intenso, presenta un taglio a goccia sfaccettato ed un peso complessivo di 7 carati. Anche il colore come nel caso della gemma di Smeraldo descritta nel post precedente, presenta un trattamento di “tintura” messo in atto col fine di migliorare l’aspetto visivo della gemma.

Concludendo un bell’esemplare economico per capire la differenza tra radici e cristalli di gemme o per chi vuole fare trattamenti di cristalloterapia senza spendere un capitale.

Ovviamente possiedo anche molti altri Smeraldi naturali, alcuni anche con certificato, con le caratteristiche tipiche di questa varietà, come il “giardino”, la trasparenza ofuscata, ed il colore straordinario che ha reso celebre questa varietà di minerale. Continuate a seguirmi per scoprire gli altri esemplari di Smeraldo naturale della mia collezione!

Caratteristiche tecniche:

  • Tipo di Gemma: Radice di Smeraldo
  • Quantità: 1 Pezzo
  • Peso: 7,01 Carati.
  • Taglio: Goccia sfaccettato
  • Dimensioni in millimetri: 12.2 X 16.2 X 5.5 mm.
  • Colore: Verde intenso
  • Trasparenza: Opaco
  • Lucentezza: Piacevole
  • Provenienza: Brasile
  • Trattamento: Tintura (miglioramento del colore)
  • Durezza: 8 sulla scala di Mohs

Disponibile: SI